Conax.it

Conax.it

Pensieri

Vincitori e Sconfitti

Come tutte le volte , chi vince le elezioni , ha sempre il merito di prendersi le proprie soddisfazioni . Fratelli d'Italia si porta a... Leggi "Vincitori e Sconfitti"

Jova Beach Party

In questi giorni mi sono letto e documentato , su una polemica che prosegue da tutta estate … e devo dire che per quanto possa... Leggi "Jova Beach Party"

Politiche 2022

Sono 4 anni che qualcuno si lamenta che in Italia non si vota , che questo paese non e più un paese libero . Sono... Leggi "Politiche 2022"
In evidenza

Vincitori e Sconfitti

Come tutte le volte , chi vince le elezioni , ha sempre il merito di prendersi le proprie soddisfazioni . Fratelli d’Italia si porta a casa un 26% , calcolando che nel 2018 era appena sopra al 4% , che nel 2019 quando la lega andava oltre al 30% , FDL andava appena sopra al 6% . Capisco che Giorgia Meloni sia un personaggio che può piacere o no , capisco pure il suo percorso politico possa storcere il naso , però democraticamente ha vinto le elezioni , facendo un miracolo visto il numero di voti preso in questi 4 anni . In queste ore ho letto di tutto , ma se non accettiamo quello che democraticamente sancisce un paese , allora non siamo democratici . Ricordando come feci già nelle penultime elezioni , dove vinsero i 5 stelle , all’epoca fioccarono critiche , come avessimo dato in mano il nostro paese a 4 sciagurati , all’epoca dissi che il problema era mantenere la vittoria , non vincere … Quindi quello che Giorgia Meloni sarà , lo dirà il tempo e la storia , non di certo le persone che tengono in mano sempre la verità , come scritto in questi giorni . Credo sinceramente come furono le elezioni precedente , se vincono quelli sbagliati , vuol dire che quelli che ritenevamo giusti , qualche errore lo hanno fatto in questi anni … e lascio pure un quesito , questo paese non ha mai dato vita ad un progetto politico che possa mantenere due legislature consecutive , forse qualche domando c’è la dobbiamo fare … Vorrei pure fare i complimenti all’altro vincitore di queste elezioni , Antonio Conte che gli va dato atto di aver tenuto su i 5 stelle , in pochi mesi ha fatto fuori quelli che doveva fare fuori , vedi Di Maio , ha rimodulato a sua immagine il partito , e oggi risulta essere a mio avviso l’unico vero avversario in prospettiva di Giorgia Meloni , oltre ad essere l’unico partito di centro sinistra degno di nota . Il partito democratico , non pervenuto , anzi direi che non ha neppure partecipato , se ne viene fuori con la stessa percentuale delle ultime politiche . Io dai democratici ho solo avuto questo messaggio , sappiamo già chi vince , facciamo un elezione scolastica da sufficienza , senza neppure tentare di fare qualcosa , Letta non era neppure immaginabile che potesse fare di piu di quello che ha fatto . Il vero sconfitto e Salvini , che dal 30% del 2019 , arriva appena sopra all’8% di queste elezioni . Il tragitto della lega in questi 4 anni e stato incredibile , ad un certo punto sembrava una macchina da guerra elettiva , il vero problema che se con il governo Giallo Verde i leghisti iniziarono la loro corsa verso quel 30% del 2019 , la partecipazione al governo Draghi , i loro voti si sono persi per strada . Purtroppo non sempre si riesce andare a votare quando i sondaggi sono con te … Pareggione simbolico fra i contendenti del centro , Calenda e soci , non sono riusciti a spodestare Berlusconi che nel suo piccolo salva pure il centro destra . Adesso vedremo come Giorgia Meloni costruirà il suo governo , tenendo presente che i suoi alleati in questo mento sono grossi punti interrogativi , la lega adesso dovrà regolare i conti dentro alle proprie mura , visto che ha preso sberle pure in veneto , e sicuramente Berlusconi e soci le tireranno la giacchetta per avere qualcosa . Ma questo sarà un nuovo capitolo de giudicare nei prossimi mesi .